Home

1 commento

Durante un’intervista, Jermaine Jackson ha dichiarato che ci sarebbe l’intenzione di fare una reunion dei Jackson 5.
Ha detto che attualmente Michael Jackson sta lavorando in studio di registrazione, ma comunque sarebbe anche coinvolto in un progetto con i fratelli per realizzare una reunion dei Jackson 5 che prevederà un nuovo tour, dopo 14 anni dall’ultima volta.
Non è ben chiaro però fino a che punto sia coinvolto Michael Jackson.
Jermaine a detto poi che tutto quello che è successo a Michael è dovuto ad una cospirazione nei suoi confronti per farlo andare in crisi, cosa emersa già vari mesi fa.
Il progetto sembra che fosse stato ideato già da tempo, però, a causa del processo che ha subìto Michael, dovettero rimandarlo.
Ha speso infine alcune parole per elogiare Michael, ricordando la grande generosità che ha dimostrato in tutti questi anni.
Riguardo al nuovo album c’è stata anche la dichiarazione di David Gest, vecchio amico d’infanzia della famiglia Jackson e che sembra abbia prodotto il concerto al Madison Square Garden per il 30° Anniversario di carriera solista di MJ.
Dopo i vari commenti entusiasti espressi da Will.I.Am (cantante dei Black Eyed Peas e attuale produttore di Michael Jackson) e di altre persone che stanno lavorando col Re del Pop, Gest ha commentato dicendo che sicuramente Michael sta lavorando per fare un grande disco che possa lasciare alle spalle l’accaduto degli ultimi anni, e crede che ci riuscirà.
Viste le aspettative che si stanno creando intorno a questo album del grande ritorno, è comprensibile che Michael Jackson si stia prendendo un pò più tempo in modo da tornare alla grande.
Come ha dichiarato nell’intervista ad Ebony, da quando volle realizzare Thriller aveva in mente di creare un album che potesse contenere solo hit che potessero essere estratte come singoli, senza canzoni riempitivo. E così ha fatto da quel momento in poi. In questi mesi di registrazioni, da perfezionista quale è, Michael Jackson sicuramente sta cercando di realizzare le migliori canzoni e la migliore combinazione possibili, in modo da non deludere le aspettative.
Pazientate dunque.

Annunci

Lascia un commento

Peter Lopez, responsabile legale in campo musicale di Michael Jackson, in un’intervista rilasciata a Fox News ha parlato dell’Edizione Speciale di Thriller realizzata per il 25° anniversario della realizzazione dell’album più venduto di tutti i tempi.
Si tratterà di un cofanetto contenente le canzoni dell’album originale e un dvd speciale. Stando alle dichiarazioni di Lopez, saranno inserite come "extra" le versioni remixate di "Billie Jean", "The Girl Is Mine", "Wanna Be Starting Something" e "Pretty Young Thing". I remix sarebbero effettuati da Kanye West, Akon e William dei Black Eyed Peas.
Verranno anche inseriti 4 brani inediti che furono scartati da Thriller nel 1982. Tra questi "Don’t Be Messing Around", secondo le dichiarazioni di Bruce Swedien, produttore per molto tempo di Michael Jackson. Gli altri 3 inediti non sono stati specificati ma potrebbero anche essere alcuni di quelli già diffusi in passato.
La pubblicazione del cofanetto è stata posticipata al 28 febbraio 2008. Non si sanno ancora i motivi per questa decisione. Tra i fans sono state ipotizzate alcune ipotesi: Michael Jackson vuole valorizzare di più un evento di questa portata e magari associarlo ai progetti in programma con la Motown; oppure il cofanetto potrebbe essere associato al nuovo album, rievocando quello che era successo nel 1995 con "HIStory".
Qualunque sia la motivazione, la cosa certa è che Michael Jackson vuole dare più rilevanza ad una ricorrenza e ad un opera irripetibili.
Attendiamo ulteriori sviluppi.

1 commento

Le uniche due notizie un pò più rilevanti che riguardano MJ sono relative ad alcune nuove pubblicazioni che usciranno nei prossimi mesi.

Innanzitutto, a metà dicembre uscirà la rivista settimanale americana Jet Magazine con la copertina dedicata al Re del Pop. I redattori non hanno diffuso ulteriori informazioni.

E poi, per marzo 2008 la Universal Music Family ha previsto di far uscire un cd dedicato ai bambini.
Questo disco, dal titolo "Motown for Kids", conterrà 14 classici della Motown che possano divertire i bambini, e tra le altre c’è anche la canzone "ABC" dei Jackson 5 che darebbe anche la possibilità ai bambini di imparare a leggere e contare.

1 commento

L’8 novembre Michael Jackson è stato ospite della festa a Los Angeles in occasione del compleanno di Jesse Jackson, politico e religioso americano.
La profonda amicizia che c’è tra i due ha fatto sì che MJ fosse presente ai festeggiamenti per i suoi 66 anni.
Sono state diffuse alcune foto di questo evento e Michael Jackson appare in perfetta forma, rilassato e divertito. Una figura e un’immagine che ridà sensazioni di vecchia data rimaste purtroppo assopite per molto tempo.
Sebbene nell’intervista rilasciata alla rivista Ebony Michael Jackson dichiari di non essere interessato ai GRANDI tour, questa sua rinascita potrebbe comunque consentirgli un tour ridimensionato rispetto a quelli a cui ci aveva abituati, toccando magari soltanto le città principali del mondo con pochi concerti invece che centinaia di date. Almeno questa è la speranza. Vedremo presto quali altre sorprese ci ha riservato il Re del Pop.

Lascia un commento

In questi giorni c’è stata la smentita della portavoce ufficiale di Michael Jackson, Raymone Bain, che ha smentito le voci secondo cui MJ stava per perdere il Neverland Ranch.
Avendo pubblicato in precedenza tale voce, pubblico ora integralmente il comunicato di smentita:

Washington, D.C. …. In 2006, Mr. Jackson’s former advisors refinanced Neverland Valley Ranch through Fortress Investment Group, LLC.
The loan matured in October, 2007.
Contrary to published reports, Mr. Jackson was never in default of the loan. Mr. Jackson is in the final stages of refinance and will not lose Neverland Valley Ranch.
No further comments will be made regarding this subject as it has been our long term policy not to address Mr. Jackson’s personal financial affairs.

Traduzione:
Nel 2006, i consulenti finanziari del Signor Jackson avevano rifinanziato il Neverland Valley Ranch attraverso Fortress Investment Group, LLC.
Il prestito è maturato a Ottobre 2007.
Contrariamente a quanto riportato dai media, il Sig. Jackson non è mai stato indietro con i pagamenti. Il Sig. Jackson è all’ultima tappa del rifinanziamento e non perderà la proprietà del Neverland Valley Ranch.
Non saranno rilasciati ulteriori commenti ufficiali a riguardo data la nostra politica ormai da tempo, di non influenzare gli affari privati finanziari del Sig. Jackson.

3 commenti

Un nuovo servizio fotografico è stato realizzato da Michael Jackson.

In incognito, infatti, il Re del Pop si è recato a Brooklyn dove ha realizzato un servizio fotografico per la rivista americana Ebony (che in Italia uscirà ai primi di dicembre, un mese dopo rispetto agli USA). Della sessione fotografica è stato diffuso anche un video.

Queste nuove spettacolari foto sono un ottimo modo per festeggiare insieme ai fan il 25° anniversario della realizzazione di "Thriller". Ma questo è solo un anticipo di quello che vedremo tra poco tempo.

Michael Jackson ha anche rilasciato un’intervista che è andata in onda il 1° novembre su Access Hollywood.