In questi giorni sono usciti altri articoli sui giornali e sul "Sun" che, a parte i pettegolezzi non confermati da riviste trash, si dice che la prima intervista di MJ dopo la sua assoluzione sarà da Oprah Winfrey e gli frutterà 10 milioni di dollari. Non so se la cifra sarà davvero questa, però in questo modo si riuscirà a riprendere economicamente dopo le pesanti spese legali.

Comunque voglio criticare questi giornalisti che quando parlano di MJ lo definiscono "ex re del pop". Come fanno a definirlo ex quando lui è ancora vivente e nessuno si è imposto come lui sulla scena mondiale? E’ sicuramente lui il re incontrastato del pop, il successo che ha avuto dagli anni 80 nessuno l’aveva mai avuto in tutta la storia della musica. Attualmente non c’è uno che sia più importante di lui o che abbia più successo di lui, perciò è evidente che non può essere definito "ex". Lui è e sarà per almeno molto tempo ancora il re del pop, perciò i giornalisti la dovrebbero smettere di dire sciocchezze e chiamarlo come si conviene: King of Pop.

Intanto MJ ha rilasciato la sua prima dichiarazione. Dopo i ringraziamenti fatti dal sito ufficiale, ora è lui in persona a ringraziare i fan che lo hanno aiutato ad affrontare questo momento terribile.

Statement of Michael Jackson: A Message For My Fans
Created: Sunday, 26 June 2005

Michael JacksonWithout God, my children, my family and you, my fans, I could not have made it through. Your love, support and loyalty made it all possible.

You were there when I really needed you. I will never forget you. Your ever-present love held me, dried my tears, and carried me through.

I will treasure your devotion and support forever. You are my inspiration.

Love,

Michael Jackson

Annunci