Home

Lascia un commento

Da ieri, lunedì 30 gennaio, MJ è giunto in Italia. Dopo un’assenza di circa dieci anni, è atterrato allo scalo Marco Polo con un volo Lufthansa proveniente da Francoforte.

A Venezia resterà per qualche giorno, ospite forse nella villa di Elton John, dopodiché continuerà il suo viaggio in Europa recandosi a Parigi, per poi concludere il "tour" il 10 febbraio e tornare in Bahrein.

Ricordo però che il sito ufficiale ha pregato i fans a non recarsi dove si trova MJ per rispettare la sua privacy, soprattutto in questo periodo di convalescenza…

Lascia un commento

Da qualche giorno Michael Jackson si trova in Germania, presso una famiglia di Amburgo, conosciuta nel 1995, che già l’aveva ospitato un’altra volta.

La polizia ha confermato questa notizia ed ha isolato la casa situata a nord della città. Una donna amica della famiglia ha dichiarato di aver visto MJ giocare a nascondino con i due figli che lo hanno accompagnato: Prince e Paris di 8 e 7 anni.

Risulta inoltre che MJ abbia prenotato dei voli per Venezia, Monaco e Parigi, prima del volo del 10 febbraio che lo riporterà in Bahrein.

Dopo l’uscita della notizia pubblicata dal "Bild", la casa in cui si trova Jackson è stata circondata dai fans, impedendo a MJ di uscire. Il sito ufficiale perciò invita tutti i fans a rispettare la privacy del Re del pop, che si trova in Germania per una visita privata, e quindi invita a non recarsi dove soggiorna MJ.

5 commenti

Il sito di Radio 105 ha pubblicato un articolo in cui si dice che si sta diffondendo la notizia dell’uscita imminente del singolo benefico che MJ aveva annunciato lo scorso autunno.

La canzone si intitola "I have this dream" e vede la collaborazione di Snoop Dogg, R Kelly, Ciara, Babyface e Keisha Cole.

Questo singolo pare sia stato realizzato dalla "2 Seas Records", di proprietà del principe del Barhein che ospita MJ dalla fine del processo, e non dalla Sony Music che da qualche anno è in contrasto con il Re del pop.

Avendo pubblicato nuovi dettagli, ho pensato possa essere una notizia fondata… Staremo a vedere.

Intanto sul forum della Fan Square, dopo aver visto il video "Thriller" su MTV HITS, è venuta l’idea di richiedere alle radio e alle tv per qualche mese, giorno e notte (più si è meglio è), la canzone "Thriller" in modo da far ritornare la storica canzone ai vertici delle classifiche. Sarebbe un bel gesto verso MJ, e si batterebbe un nuovo record, dato che la canzone è di ben 25 anni fa… Le richieste fatte a radio e tv influenzano le classifiche, o almeno farebbero entrare "Thriller" nella classifica dei singoli più richiesti, ma comunque farebbe scalpore…

"Partecipate numerosi".

Lascia un commento

Ieri al telegiornale di "La 7" hanno annunciato una notizia su Michael Jackson dicendo che erano state divulgate nuove foto del Re del pop. Pensando che si trattasse di una nuova opera di MJ, magari il famoso brano in onore delle vittime dell’uragano Katrina, ho atteso fiducioso e speranzoso.

Poco dopo c’è stata la batosta! Altro che nuove canzoni o nuovi spettacoli. Si trattava dei soliti pettegolezzi e fotografie scattate contro la volontà del malcapitato vip. Infatti MJ si era recato ad un centro commerciale in Bahrein vestito con l’abito tradizionale da donna che lo copriva da capo a piedi, gli occhiali da sole e i guanti, per non essere riconosciuto e per evitare l’esposizione diretta della pelle alla luce del sole a causa della sua malattia. E’ stato tradito però dalle scarpe da uomo che indossava, così un fotografo ha cominciato a seguirlo e a fotografarlo.

MJ era accompagnato dai figli, anch’essi col volto coperto, e da una donna sconosciuta ai giornalisti.

Comunque la stampa scandalistica dovrebbe essere ridimensionata. Basterebbe una semplice legge che vietasse di pubblicare le foto dei vip se non autorizzati dai vip in questione. Ovviamente, se si tratta di cronaca, sarebbe un altro discorso. Ma se un vip sta passeggiando con i suoi figli, o non si trova ad una manifestazione pubblica, non dovrebbe essere consentita la pubblicazione non autorizzata delle foto. Insomma, dov’è il diritto alla privacy?

Lascia un commento

Dal 17 febbraio al 1° aprile 2006, al Proud Gallery Central ci sarà una mostra fotografica riguardante la carriera di Michael Jackson.

Verranno esposti insieme i lavori di Harrison Funk e di Lynn Goldsmith. Le foto di Goldsmith si focalizzano sull’inizio della carriera da solista di MJ, dal successo di "Off the Wall" al rivoluzionario album "Thriller" (album più venduto di tutti i tempi). Le foto di Funk invece, fotografo ufficiale del Re del pop tra il 1984 e il 1995, riguardano i momenti più importanti durante l’apice della carriera di MJ.

L’orario d’apertura sarà: da lunedì a giovedi dalle 10 alle 19, da venerdì a domenica dalle 11 alle 18. L’entrata è gratuita.

Lascia un commento

Oggi è stato fatto un nuovo annuncio riguardo la canzone di beneficienza per le vittime dell’uragano Katrina, che risale alla fine di agosto. La canzone, che si dovrebbe intitolare "I have a dream", ormai è alla fase della produzione finale. Per la registrazione hanno partecipato una decina di artisti, ma non è stata comunicata nessuna data per quanto riguarda la distribuzione e la diffusione. La portavoce ha potuto dire solo che uscirà "very soon", molto presto…

Comunque, l’altro ieri è stata diffusa anche la notizia che MJ è in contatto con una società del Bahrain per realizzare un progetto di intrattenimento nel Golfo, dove ormai si trova la sua nuova residenza. Sembra infatti che il Re del pop potrebbe collaborare con la AAJ Holdings per fornire consulenze e sostegno al settore musicale e di intrattenimento nel Golfo.

1 commento

Il sito dei Children of The Earth, il fan club italiano dedicato a Michael Jackson, informa che è stato ideato un Musical in cui verrà celebrata la carriera del Re del pop.

"Thriller – The Michael Jackson Musical" si svolgerà domenica 27 agosto 2006, dalle 17 alle 20:30, presso il Dominion Theatre di Londra. Più di 100 performers si esibiranno con canti e balli che rievocheranno la carriera di MJ.

Si potrà anche comprare merchandise esclusivo e partecipare a una lotteria e ad un’asta. Il prezzo del biglietto costa intorno ai 50€.

Per tutte le informazioni, e per poter prenotare il biglietto basta visitare il sito www.jacksonland.it.

Older Entries