Michael Jackson è giunto in Giappone oggi, per la sua seconda visita in questi ultimi anni dopo il processo. In suo onore, infatti, si svolgeranno due party, i cui biglietti costavano 3’500 $ e che consentono ai partecipanti di cenare con Michael Jackson e di trascorrere 30 secondi personalmente con lui.
Michael Jackson è apparso rilassato, con occhiali da sole e una giacca scura, mentre una folla di fans giapponesi lo acclamavano all’aeroporto di Narita.
Secondo gli accordi fatti con gli organizzatori, Michael Jackson non sarebbe tenuto ad esibirsi.
Appena giunto a Tokyo, il Re del Pop ha anche indetto un concorso di fan art. Vista la gran quantità di dipinti e di creazioni fatte dai fans, Michael Jackson vorrebbe incontrare gli artisti più creativi. Anche per ringraziare i fans per il loro amore e la loro passione, MJ ha invitato a partecipare per il 9 marzo al "Fan Appreciation Day", evento che si terrà a Tokyo. Saranno accettati dipinti, sculture, collage, computer graphics, mixed media, printmaking e fotografie ad alta qualità. Le opere saranno giudicate da Jackson in base alla creatività, al design, ai meriti artistici ed estetici.
I fans che parteciperanno alla festa del 9 marzo potranno portare con loro le proprie opere allo Shinkiba Studio-Coast, 2-2-10 Shinkiba, Koutou-Ku, Tokyo 136-0082, Giappone. Bisognerà includere anche i propri dati (nome, indirizzo, telefono, e-mail).
I migliori tre artisti potranno incontrare Michael Jackson, fare delle foto con lui e saranno invitati ad uno speciale brunch (lo spuntino tra la colazione e il pranzo…) con lui.

Annunci