Dopo il mio commento di sabato in cui dico che per Michael sarebbe meglio restare lontano dagli USA, oggi è uscita la notizia che svela l’intenzione del Re del pop di restare permanentemente in Bahrein.

Ricordiamo che il Bahrein è la nazione in cui MJ si è trasferito subito dopo la fine del processo in cui era imputato, e dove MJ ha rivelato di avere degli amici che gli sono stati molto fedeli e d’aiuto durante il periodo più difficile della sua vita.

E’ stato l’avvocato Mesereau a confermare questa notizia, mentre non ha voluto commentare le indiscrezioni secondo le quali MJ intenderebbe vendere Neverland. Su una rivista inglese si è parlato di mettere la villa-ranch in vendita per un prezzo compreso tra i 50 e i 100 milioni di dollari, ma ripeto che non è confermato.

Può dispiacere, ma è comprensibile la scelta del cantante di fuggire da ulteriori sfruttatori, abbandonando però i luoghi in cui è cresciuto. Questo può far comprendere che atmosfera dovesse esserci intorno a lui.