Dopo aver trascorso molto tempo in Bahrain, ospite del principe Abdulla, figlio del re di Bahrain, Michael Jackson ha dichiarato di sentirsi molto meglio. Questo periodo di riposo gli ha fatto anche tornare l’ispirazione creativa, dopo il periodo del processo che ha rappresentato per lui il momento peggiore di tutta la sua vita, come lui stesso ha dichiarato. Attualmente si sta dedicando intensamente alla canzone "From the Bottom of My Heart" per aiutare le vittime dell’uragano Katrina.

Di questo ha parlato direttamente MJ in una telefonata alla Associated Press, con in linea anche il portavoce del re del pop che ha precisato che non sarebbe stata un’intervista completa. Michael Jackson ha anche ringraziato la Associated Press per la sua imparzialità dimostrata durante il processo, a differenza di altri mass media che sono già stati criticati dall’avvocato Mesereau.