Home

Lascia un commento

Ieri la portavoce ufficiale di Michael Jackson, Raymone Bain, ha rilasciato un comunicato del Re del Pop in cui esprime il suo cordoglio per la morte di James Brown.
Ecco il comunicato:
“I am extremely shocked and saddened by the death of my mentor and friend, James Brown. Words cannot adequately express the love and respect that I will always have for Mr. Brown. There has not been, and will never be another like him. He is irreplaceable.
I send my love and heartfelt condolences to his family.”

Traduzione:
"Sono estremamente shockato e rattristato per la morte del mio mentore e amico James Brown. Le parole non possono esprimere adeguatamente l’amore e il rispetto che avrò sempre per Mr Brown. Non c’è stato, e non ci sarà mai un altro come lui. E’ insostituibile.
Invio il mio amore e le sentite condoglianze alla sua famiglia"

Lascia un commento

Sembra che Michael Jackson abbia acquistato un castello in Irlanda.
E’ stata infatti diffusa una notizia in cui si afferma che il Re del Pop abbia comprato per 4,3 milioni di Euro, un castello a pochi minuti di distanza da Mullingar, Moate e Tulamore, da lui visitate ultimamente.
Jackson, dopo essersi fermato qualche volta a mangiare presso il castello ristorante, avrebbe progettato di trasformarlo nella sua nuova residenza.

Comunque, in occasione delle feste di Natale, Jackson è tornato negli Stati Uniti, più precisamente a Las Vegas, dove vive la sua famiglia. Forse ha voluto passare con i parenti queste feste.
Inoltre, in questi giorni era giunta notizia che, per il nuovo disco in lavorazione, Jackson avrebbe duettato con James Brown, il 73 enne definito il "padrino del Soul", mentre Will.I.Am avrebbe collaborato al mixaggio (ma dovrebbe essere anche il co-produttore dell’album). Anche questo poteva essere il motivo del ritorno di Jackson negli Stati Uniti.
Purtroppo, ieri è giunta la notizia dell’improvvisa morte di James Brown, per cause ignote. James Brown domenica era stato ricoverato, ed aveva dovuto annullare alcuni show, ma si sperava che per l’anno nuovo sarebbe potuto tornare sul palco. Non si sa cosa abbia provocato una tale morte improvvisa.

Lascia un commento

Michael Jackson ha denunciato i suoi ex consulenti finanziari Bernstein, Fox, Whitman, Goldman & Sloan, suo ex CPA, per aver preso 2,5 milioni di dollari all’anno dai suoi conti, senza utilizzarli per pagare i conti come richiesto. Jackson accusa l’azienda di aver assunto e pagato persone con i suoi soldi, senza la sua autorizzazione, e sembra che l’azienda ha firmato diversi accordi a nome di Jackson senza la sua approvazione.
Nei mesi scorsi, Michael Jackson era stato accusato di essersi rifiutato di pagare il suo staff, ma finalmente ora vengono alla luce questi nuovi fatti che mostrano la reale situazione.
Jackson non dichiara dove sono finiti i soldi, ma dichiara che l’azienda ha violato il suo dovere alla fiducia e che ha mentito sulle sue finanze.
Jackson ha chiesto danni compensatori non specificati, danni punitivi e la piena contabilità. I rappresentanti di Bernstein, Fox, Whitman, Goldman & Sloan non hanno commentato.

Lascia un commento

Di recente sono state diffuse delle false notizie riguardo la possibilità che Neverland venga venduta ad un network televisivo per trasmettere un reality show.
La portavoce ufficiale di Michael Jackson ha rilasciato un comunicato appositamente per smentire queste assurde voci che periodicamente vengono divulgate per mettere in cattiva luce Michael Jackson.
Ecco il comunicato ufficiale:

“Reports that Mr. Michael Jackson is seeking to sell his Neverland Valley Ranch in California on the Bravo television network’s reality show, ‘Million Dollar Listing,’ are totally untrue and ludicrous and yet another malicious attempt to damage Mr. Jackson’s character and misrepresent his financial affairs.

“Mr. Jackson is NOT selling Neverland Valley Ranch. We have said this time and time again, but rather than believe the source, there are those who consistently rely on unsubstantiated reports from unnamed sources.

“We have not been in discussions with the Bravo Network regarding the series ‘Million Dollar Listing,’ nor do we plan to do so.”

Traduzione:
"Le voci secondo cui Michael Jackson sta per vendere il suo Neverland Valley Ranch in California al reality show "million Dollar Listing del network televisivo Bravo sono totalmente false e ridicole e rappresentano un altro tentativo malevolo per danneggiare Jackson e travisare i suoi affari finanziari.

Il signor Jackson NON sta per vendere il Neverland Valley Ranch. L’abbiamo già detto più e più volte, ma piuttosto che credere ai diretti interessati, ci sono coloro che costantemente fanno più affidamento a voci infondate rilasciate da fonti sconosciute.

Noi non abbiamo avuto contatti con il Bravo Network per quanto riguarda la serie "Million Dollar Listing", e neanche abbiamo intenzione di farlo."

Lascia un commento

Anche in Italia, finalmente, verrà trasmessa su un canale terrestre la premiazione dei World Music Awards dello scorso 15 novembre.
Durante la manifestazione, venne premiato Michael Jackson con il Diamond Award per aver venduto oltre 100 milioni di copie dei suoi dischi in tutto il mondo (104 milioni solo con "Thriller", album più venduto della storia). La partecipazione del Re del Pop alla manifestazione, prima per ritirare il premio e poi per esibirsi con un coro di ragazzi sulle note di "We are the world", è stato il motivo per cui quest’anno i World Music Awards hanno avuto tanto risalto.
L’appuntamento è per il 25 dicembre, proprio la notte di Natale, intorno alle 0:10 su RAIUNO. In programmazione sono indicati circa 45 minuti di trasmissione, quindi potrebbero essere tagliati molti pezzi importanti dello spettacolo. Si spera però che le scene che riguardano Michael Jackson vengano trasmesse integralmente, dato che è l’ospite d’onore che ha attirato l’attenzione su questa premiazione. Se non vengono rimontate le scene, sarà anche possibile vedere che Michael Jackson non è stato fischiato (come invece hanno divulgato tutti i giornali), ma è stato sempre acclamato dal pubblico.

Lascia un commento

Gli organizzatori della Christmas Celebration di Tokyo, d’accordo con Michael Jackson, hanno deciso di posticipare di qualche mese l’intervento del Re del Pop.
In precedenza, Michael Jackson stesso aveva annunciato la sua disponibilità a recarsi a Tokyo per i festeggiamenti natalizi, ma ora la sua visita in Giappone è stata fissata per il 9 marzo 2007. Per quella data ci sarà un altro evento appositamente organizzato per Jackson: il "Fan Appreciation Day".
Sembra infatti che gli organizzatori vogliano dare a Michael la possibilità di ringraziare più fans possibile per il supporto che ha ricevuto in questi anni. Per farlo, hanno deciso di organizzare questo evento appositamente.
I fans che avevano già comprato il biglietto per la festa del 19 dicembre potranno essere rimborsati.

Lascia un commento

L’8 dicembre, per rassicurare i fans giapponesi, Michael Jackson in persona ha rilasciato un comunicato in cui ha confermato la sua partecipazione alla Christmas Celebration del 19 dicembre.

Dopo la sua ultima visita in Giappone nel maggio scorso, il Re del Pop tornerà così a Tokyo, accettando quindi l’invito di Mr Broderick Morris per una festa in occasione del Natale.

Il seguente è il messaggio rilasciato da Jackson:

    Statement from Michael Jackson: To My Japanese Fans  

December 8, 2006

To My Japanese Fans:

I understand that there has been some confusion concerning my upcoming visit to Japan.

Positive Productions and Mr. Broderick Morris have been kind enough to invite me to Japan to participate in a Christmas event at the Tokyo Sh inkiba Studio Coast, and I have accepted. I will be attending the Christmas Celebration on December 19, 2006.

As you all know, I visited Japan in May of this year. Mr. Morris and Positive Productions sponsored that trip as well. My children and I had a wonderful time visiting Tokyo and seeing fans and friends. I am sure that this visit will be just as enjoyable for us.

Please rest assured that reports of my upcoming visit to Tokyo are true.

Thank you for your love, your kindness, and the support that you, and my fans from around the world have shown to me, and my family, over the years.

I love you all from the bottom of my heart, and wish you, and your families, a wonderful holiday season.

With love,
Michael Jackson

TRADUZIONE:

Ai miei fans giapponesi:

Capisco che c’è stata un pò di confusione riguardo la mia prossima visita in Giappone.

Positive Production e il Signor Broderick Morris sono stati così gentili da invitarmi in Giappone per partecipare ad una festa natalizia presso Tokyo Sh inikiba Studio Coast, ed io ho accettato. Sarò presente alla Festa di Natale il 19 dicembre 2006.

Come voi tutti sapete, ho visitato il Giappone nel maggio di quest’anno. Il Signor Morris e la Positive Production hanno patrocinato anche quel viaggio. I miei bambini ed io abbiamo passato dei meravigliosi momenti visitando Tokyo ed incontrando fans e amici. Sono sicuro che per noi questa visita sarà altrettanto piacevole.

State certi che la notizia della mia prossima visita a Tokyo è vera.

Grazie per il vostro amore, la vostra gentilezza, e il supporto che voi e i miei fans da tutto il mondo avete dimostrato a me, e alla mia famiglia, durante gli anni.

Vi amo tutti dal profondo del mio cuore, e auguro a voi e alle vostre famiglie un meraviglioso periodo di festa.

Con amore,

Michael Jackson

Older Entries