Quarta Udienza del Processo per l’Eredità di MJ


Ieri si è svolta la quarta udienza.

    *Nell’aula, oltre a Katherine, c’erano anche i figli di MJ (Prince, Paris e "Blancket"), e Taj Jackson (figlio di Tito Jackson).
    *John Branca non era presente, ma ha testimoniato telefonicamente.

C’erano, ovviamente, anche:
    * Mitchell Beckloff (Giudice)
    * Burt Levitch (avvocato di Katherine Jackson)
    * Margaret Lodise (Tutrice Legale Dei Bambini)
    * Howard Weitzman (L’avvocato degli amministratori speciali del patrimonio di Jackson)
    * Kathie Jorrie (Avvocato dell’AEG)


L’udienza è stata interrotta un paio di volte, ed in un caso è proseguita per un pò restando chiusa per la stampa.
In una delle pause, Taj Jackson ha dichiarato che la famiglia è più interessata a proteggere l’eredità artistica di MJ, piuttosto che a fare soldi. Ha rivelato, inoltre, che Michael Jackson aveva programmato di fare un film subito dopo i concerti di Londra.

Ad ogni modo, l’argomento base dell’udienza di ieri era la richiesta dell’AEG per poter organizzare una mostra itinerante dedicata a MJ.
Margaret Lodise, la tutrice straordinaria dei figli di MJ nominata dal giudice, si è detta favorevole. Katherine, invece era contraria perché l’accordo (che sembra preveda una divisione 50-50) era troppo sbilanciata a sfavore della famiglia Jackson.
Alla fine, il giudice ha deciso di approvare la richiesta dell’AEG. La società potrà organizzare dalla settimana prossima un museo su MJ che toccherà tre diverse città. Si stima che apporterà al patrimonio di Jackson circa 6 milioni di dollari. (Quindi l’AEG guadagnerebbe altri 6 milioni di dollari…)

La prossima udienza è prevista per lunedì 24 agosto.

fonti: mjjforum.it e tmz.com
Annunci