Tralasciando notizie irrilevanti o false, passiamo alle cose sicure.

Sono giunte alcune conferme per delle notizie riguardanti il grande ritorno di MJ sul palco.

Christian Audigier
, lo stilista che aveva annunciato che ci sarebbe stata la conferenza stampa del 5 marzo e i concerti a Londra, in un’intervista a "Le Parisien" ha rilasciato la seguente dichiarazione:
"Mi occuperò io di vestire Michael Jackson per il suo ritorno sulle scene a Londra, e del relativo merchandising"(tratto da mjjlegacy: "où je vais l’habiller pour son retour sur scène à Londres et m’occuper de son merchandising.")

Audigier è da oltre un anno, almeno, che già è in stretto contatto con MJ. Da ricordare la presenza del Re del Pop alla sua festa di compleanno. I due sono evidentemente in buoni rapporti.

Inoltre, sembra che ad "E!Online" sia stata concessa un’intervista all’illusionista Ed Alonzo il quale ha dichiarato che è stato contattato per curare i giochi d’illusionismo che verranno sfruttati durante i concerti di MJ.
Queste le sue dichiarazioni: "Ho incontrato Michael Jackson un paio di giorni fa e ora sto ufficialmente creando illusioni e giochi per i suoi concerti. Non mi esibirò cmq negli show visto che sono impegnato con quelli di Britney. Sto solo creando quel tanto di ‘magico" che Michael ha richiesto… Michael ha dei progetti precisi nei quali utilizzerà ciò che sto creando. Gli mostrerò una demo degli effetti la prossima settimana. Se accetterà cominceremo a metterli in atto e lui potrà fare delle prove. Gli insegnerò gli effetti e lo aiuterò a portarli sul palco."