Quest’anno ricorre il 25° anniversario della creazione di "We Are The World".
Quincy Jones e Lionel Richie hanno deciso di celebrare la ricorrenza realizzando anche un "sequel" di quella canzone.
I due stanno contattando vari artisti. Tra quelli che dovrebbero essere coinvolti figurerebbero: Usher, Natalie Cole, John Legend; e viene data per probabile la partecipazione anche di Wyclef Jean, Sting, Fergie, Alicia Keys e Justin Timberlake…
Il produttore dell’evento sarebbe Ken Ehrlich, lo stesso produttore dei Grammys, che produrrebbe anche il singolo e il video.
Sembra che dovrebbe essere inserita anche la voce di Michael Jackson, estrapolata dall’ultima registrazione di We Are The World effettuata da MJ in previsione dei concerti di Londra.
I ricavati saranno devoluti ai terremotati di Haiti.
Le registrazioni dovrebbero iniziare il 1 febbraio.

Annunci