Il 20 giugno c’è stato il debutto dell’Unity Tour, il ritorno sul palco dei Jacksons.

Dopo 28 anni dal loro ultimo tour, il Victory Tour del 1984, e dopo anni di annunci che non avevano avuto un seguito, finalmente i fratelli di Michael Jackson sono riusciti a realizzare il loro progetto di tornare ad esibirsi insieme con i vecchi successi.

Purtroppo è avvenuto solo dopo la morte di MJ, ma comunque sono riusciti ad organizzare un tour di 15 date negli Stati Uniti e una in Canada tra giugno e luglio 2012.

L’esibizione in Canada è stata proprio quella del debutto, il 20 giugno, a Rama (Ontario).

L’evento porta inevitabilmente a ricordare le esibizioni di MJ, mettendo ancora più in risalto la grande assenza del Re Del Pop, provocando nostalgia anche, ovviamente, ai Jacksons.

Tito ha dichiarato: “Ci sono delle canzoni che ti fanno percepire la tristezza ed altre che invece arrecano tanta gioia e felicità quali ‘ABC’ e ‘I Want You Back’ ed altri pezzi ritmati come ‘This Place Hotel’. Me lo immagino com’era solito camminare, volteggiare e fare tutte queste cose. Riesci a sentire la sua presenza qui”.

E Jermaine ha detto:  “I fratelli non lo sanno, ma sono più volte scoppiato a piangere durante le prove. Sono talmente abituato ad avere Michael alla mia destra seguito da Marlon, Jackie e così via. E’ semplicemente un qualcosa a cui non ci abitueeremo mai”.

Per le date del tour e gli aggiornamenti, si può visitare il sito ufficiale dei Jacksons: http://www.thejacksons.com