Questo post è per non far passare sotto silenzio il 1° anniversario dall’assassinio di Vittorio Arrigoni, l’attivista-pacifista ucciso per il suo impegno nel fare del mondo un posto migliore.

Proprio per oggi era stata programmata la missione “Benvenuti in Palestina”, con cui gli attivisti della Freedom Flotilla (organizzazione in cui operava Arrigoni) intendevano recarsi in Palestina per partecipare ad iniziative di solidarietà, quali la costruzione di una scuola, la riparazione di pozzi, la messa a dimora di alberi. Tanti attivisti, però, sono stati bloccati senza motivo ancor prima che potessero partire.

PEACE.

http://www.freedomflotilla.it/

Annunci