Cirque du Soleil e Michael Jackson Show

Sono stati annunciati alcuni progetti del Cirque du Soleil, in programma dalla fine del 2011, ispirati e dedicati a Michael Jackson.
Il Cirque du Soleil, nato nel 1984, ha fatto sapere che "la magìa del Cirque du Soleil e il genio del Re del Pop saranno combinati nella creazione, sviluppo, e produzione di progetti basati su musica e canzoni di Michael Jackson".

Innanzitutto, a fine autunno 2011 inizierà una serie di spettacoli itineranti volti a far rivivere ai fans l’energìa dei concerti di Michael Jackson. In séguito, a fine 2012, è previsto l’avvìo di uno spettacolo permanente a Las Vegas, dove verrà inaugurato anche un night-club sempre dedicato a MJ.
I progetti sono stati approvati dal Michael Jackson Estate, gli amministratori del patrimonio di MJ, i quali divideranno costi e profitti al 50%.

"Non si tratterà solo di un tributo al genio musicale di Michael", ha detto John Branca, "ma sarà un’esperienza spettacolare dal vivo che usa la più avanzata tecnologìa per spingere ogni limite creativo come Michael ha sempre fatto. Avendo assistito alle esibizioni del Cirque du Soleil con Michael, so che era un grande fan. Siamo felici di essere partner del Cirque du Soleil per dare ai fans di Michael un modo realmente unico per sentire, vedere e percepire la musica di Michael".

Jhon McClain ha aggiunto: "Non ci sarà mai più un così multiforme interprete, umanitario e innovatore come Michael ed è solo un bene che questa partnership sia col Cirque du Soleil. Nessun artista ha elettrizzato il palco più di quanto ha fatto Michael. Ci aspettiamo che i suoi fans vengano via da queste esibizioni del Cirque du Soleil provando l’euforìa di un’esperienza jacksoniana e un maggior apprezzamento per la sua eredità".

Anche Katherine Jackson si è espressa favorevolmente sui progetti in cantiere: "La nostra famiglia è entusiasta che il Cirque du Soleil omaggerà mio figlio in  un modo così significativo".

"Michael Jackson è il Re del Pop e un fenomenale artista senza tempo, ma anche contemporaneo", ha detto il fondatore del Cirque du Soleil, Guy Laliberté. "Come sfida creativa, questo progetto è il massimo. Attraverso l’utilizzo di tecnologia all’avanguardia, produrremo un’esperienza da Cirque du Soleil, non solo degno di Michael, ma anche differente da qualsiasi cosa abbiamo creato prima. Siamo anche molto contenti che il nostro partner di lunga data MGM MIRAGE si è unita a noi ancora una volta per presentare un’altra esperienza creativa unica a Las Vegas".

Annunci