Il 16 febbraio, alla Earls Court Arena di Londra, si terrà la 30^ edizione dei Brit Awards.
Il presidente del comitato dei "BRIT", Ged Doherty, ha dichiarato: "Per il 30° show dei Brit stiamo organizzando un evento speciale per celebrare davvero questo avvenimento. Il BRIT è il principale spettacolo musicale Britannico – ed Europeo – e uno dei più grandi eventi mediatici dell’anno. La manifestazione ha visto molti cambiamenti negli ultimi anni e senza dubbio continueremo costruendo sullo spettacolare successo dell’evento di quest’anno".
("For the 30th BRITs show we’re planning a landmark event that truly celebrates this occasion. The BRITs is the UK – and Europe’s – premier music show and one of the biggest media events of the year. The show has seen many changes in recent years and I have no doubt we will continue to build on the spectacular success of this year’s show.")
Proprio per la speciale ricorrenza, è stato indetto uno speciale riconoscimento: in base ai voti espressi sui loro siti (indicati su http://www.brits.co.uk/) tra il 23 gennaio e il 5 febbraio, verrà assegnato il premio per la "Più Memorabile Esibizione ai Brits di 30 anni" ("MOST MEMORABLE BRITs PERFORMANCE of 30 years").
Tra i candidati ci sono: "Kylie, Scissor Sisters, The Bee Gees, Eurythmics, The Spice Girls, Bros, The Who, Coldplay, Kanye West, Paul McCartney, Take That, Robbie Williams dueting with Tom Jones, The Pet Shop Boys, Girls Aloud e ovviamente Michael Jackson".

AGGIORNAMENTO (21/02/’10):
Il 16 c’è stata la cerimonia di premiazione dei Brit Awards 2010.
Alla fine, Michael Jackson non ha vinto.
La sua esibizione del 1996, con Earth Song, è stata battuta dall’esibizione del 1997 delle Spice Girls, con "Wannabe" / "Who Do You Think You Are"

Annunci