Come anticipato già da metà dicembre, Michael Jackson dovrebbe partecipare alla serata dei Grammy Awards.
La portavoce ufficiale del Re del Pop, Raymone Bain, ha confermato che lei è in contatto con gli organizzatori dell’evento.
A quanto pare, c’è la possibilità che si esibisca, ma la Bain non ha fatto trapelare niente a riguardo.
Anche Akon aveva dichiarato che ci sarebbe stata una sorpresa per febbraio, e trattandosi di sorpresa non ci è dato di sapere se essa sarà un’esibizione ai Grammy o no.
Comunque, l’evento si terrà il 10 febbraio, esattamente il giorno prima dell’uscita del cofanetto celebrativo "Thriller 25". Potrebbe essere un’ottima occasione per fare il grande ritorno, cantando almeno una delle sue maggiori hits e quindi pubblicizzando anche il cofanetto dei 25 anni dalla pubblicazione di "Thriller".
Le premiazioni saranno trasmesse sul canale satellitare Music Box l’11 febbraio alle 2:00 in diretta e alle 21 in differita.

Annunci