Ormai manca meno di un mese alla pubblicazione del primo singolo promozionale per il cofanetto speciale "Thriller – 25^ Anniversary Edition".
Come era già stato annunciato qualche settimana fa, l’album, che sarà pubblicato l’11 febbraio 2008, sarà anticipato da un singolo che inizierà ad essere diffuso nelle radio già ai primi di gennaio. Il 14 gennaio invece verrà pubblicato per un acquisto online, mentre per la pubblicazione su cd bisognerà attendere per altre due settimane.
Questo primo singolo sarà la nuova versione di "The Girl Is Mine" con Will.I.Am. Il cd però conterrà in tutto tre canzoni, ma le altre due non sono state specificate.
In radio la canzone verrà trasmessa già un paio di settimane prima, ma non si sa ancora se verrà rilasciato anche un nuovo video che possa essere trasmesso sulle tv musicali.
Per quanto riguarda il cofanetto, verranno realizzate 4 versioni diverse. Anche la versione standard in realtà sarà composta da due "set" differenti: "Zombie" e "Classic". La versione Deluxe invece sembra che sia limitata esclusivamente al mercato europeo (innanzitutto il Regno Unito a cui sono riservate 20’000 copie), e consisterà in un cofanetto con cd audio, il DVD di cui si era parlato in precedenza, e una copertina differente. Questa versione però sarà a tiratura limitata, quindi in séguito sarà disponibile solo come album standard, senza DVD e con la copertina classica.
Oltre tutto questo, sarà realizzato anche un vinile 12” disponibile come doppio LP.
La Sony inizierà la campagna promozionale a livello mondiale almeno dalla domenica precedente alla pubblicazione del cofanetto. Quindi ci saranno spot tv, posters, pubblicità.
Non si sa ancora se verranno rilasciati nuovi video musicali insieme ai singoli.

Ultimamente sono state diffuse anche alcune voci non confermate, quindi a cui non dare troppo affidamento, che ipotizzano la possibilità di rivedere sulla scena mondiale Michael Jackson in persona.
Innanzitutto, è stato detto che MJ potrebbe essere presente alla premiazione dei Grammy che si terrà il 10 febbraio, quindi dopo che qualche singolo sarà già stato diffuso e il giorno prima della pubblicazione del cofanetto. Se questo fosse vero, non potendo ricevere alcun premio visto che i singoli sono posteriori al periodo preso in considerazione, Michael Jackson potrebbe effettuare una performance dal vivo.
La seconda voce invece dice che il Re del Pop potrebbe tenere una serie di concerti a Londra, alla O2 Arena che ha già ospitato la recente reunion dei Led Zeppelin. Si era parlato anche di una specie di mini-tour, quindi non è neanche sicuro che i concerti siano tutti a Londra. Il periodo indicato invece sembrerebbe tra marzo e maggio.
Essendo solamente voci non confermate, ripeto di non dar loro troppo affidamento, almeno finché non ci sarà una eventuale conferma, ma ne dubito.
Ad ogni modo, il ritorno è vicino.

Annunci